Ladispoli si cura! 27 Giugno 2019

CONTINUATE AD ADERIRE !!

Ladispoli si cura
Non esiste la disabilità ma esiste la diseguaglianza.

Chiediamo sostegno ai cittadini, ai commercianti, ai sindacati, di unirsi a noi per una battaglia di civiltà contro ogni ingiustizia e diseguaglianza a favore delle famiglie che continuano a prendersi cura di disabili e anziani.

Il Comune di Ladispoli ha dato seguito al preannunciato taglio dei fondi destinato al sociale.
Una drastica riduzione sul servizio di assistenza domiciliare alle persone disabili, avvenuto con una comunicazione in cui l’amministrazione rende noto che dal mese di luglio saranno garantite ai disabili in assistenza 4 ORE SETTIMANALI. Al danno anche la beffa!!!!!
Una scelta che non tiene minimamente conto della “Persona”. Una persona con disabilità deve essere trattata con attenzione e “non esiste ingiustizia più grande che fare parti uguali tra diseguali”.
Un taglio lineare, che lascia alcune famiglie completamente scoperte da questo servizio. La riduzione drastica di servizi mirati alla terza età e alla disabilità, non solo aumenta la sofferenza di individui, famiglie e esperti del settore ma anche la spesa, perché subito dopo i servizi di assistenza domiciliare ci sono gli istituti di ricovero, le case famiglia con rette che variano da individuo a individuo.
Tutto questo in nome di una “presunta” giustizia che dovrebbe garantire l’ingresso di nuovi utenti da tempo in lista d’attesa.
Quale giustizia sociale prevede che per garantire un diritto peraltro acquisito, lo si neghi ad un altro?
E’ come dire ad un paziente ricoverato in ospedale di andare a casa perché il letto serve per un altro malato.
Il Terzo Settore, tutto, fa appello ad una alleanza della cittadinanza solidale per ridimensionare i tagli previsti all’assistenza domiciliare.
Enti Promotori:

Forum del Terzo settore Lazio, Anffas, Associazione Piccolo Fiore, Associazione Nuove Frontiere, Associazione Habitat Autismo, Avo (Associazione di Volontariato Ospedaliero), Il Volontariato Promuove la vita di Civitavecchia, Associazione Donne in Movimento, Associazione La Nuova Crisalide, Associazione Fish Lazio, Associazione AMGSA , Associazione Anteas Roma e lazio,Auser lazio, Associazione Oltre lo Sguardo onlus , Associazione ADA lazio, AGCI lazio solidarietà ,Ancescao Lazio,Legacoopsociali Lazio, Cooperativa Cassiavass, Cooperativa Solidarietà, Cooperativa La Goletta,Cooperativa Casa Comune,Confcooperative Federsolidarietà .

Continuate ad aderire
Per info: segreteria@terzosettorelazio.it
Marta Di Meglio 3887331842

Coordinate manifestazione:

La partenza del corteo è prevista il giorno 27 Giugno alle ore 10.00 per concludersi alle ore 13.00
Il percorso del corteo è il seguente:

• Piazzale Roma, antistante la Stazione ferroviaria
• Viale Italia, dove è prevista una sosta in piazza
• Via Flavia
• Via Firenze
• Arrivo presso la sede Comunale di Ladispoli

Clicca qui e leggi l’articolo su superando.it

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *